Jamio piattaforma cloud lowcode nocode
Aruba Eterprise Jamio openwork partner

“La tecnologia elastica che fa scorrere i processi aziendali”. Aruba Enterprise presenta Openwork

18 dicembre 2023

Da sempre la mission delle tecnologie Openwork si focalizza sull’approccio strategico alla definizione e ottimizzazione dei processi aziendali attraverso linguaggi visivi in sostituzione dei linguaggi di programmazione (approccio no-code). In breve tempo dal lancio della piattaforma di BPM Jamio openwork, e la conseguente traiettoria di crescita dei volumi di dati e di traffico, hanno reso evidente la necessità di affiancarsi a infrastrutture e servizi sempre più performanti e sicuri, come quelli offerti dal Cloud Server di Aruba.

Sono trascorsi già diversi anni dalla migrazione di alcuni servizi della piattaforma Jamio sul Virtual Private Cloud di Aruba che, grazie alla capacità di restare perfettamente allineata alle esigenze di Openwork, valorizza la collaborazione con Aruba Enterprise continuando a dare certezze non solo sull’aspetto funzionale ma anche dal punto di vista strategico, quindi, legato alle certificazioni richieste dai diversi clienti Jamio (ad esempio le pubbliche amministrazioni) per il rispetto di specifiche conformità.

Tutto questo è stato ampiamente spiegato su enterprise.aruba.it attraverso un case study dedicato ad Openwork, alla sua piattaforma Jamio e ai servizi certificati del partner tecnologico Aruba Enteprise, un approfondimento reso possibile grazie anche alla preziosa collaborazione di Alessandro Cortese, IT & Devops Director di Openwork

RELATED BLOGS

Short master UNITO lowcode nocode Jamio
Al via lo short master dell’Università di Torino:.

14 novembre 2023L’Università di Torino inserisce nella propria programmazione per l’a.a. 2023-24 un Corso Universitario di Aggiornamento Professionale dal titolo “Nuove frontiere per.

Openwork nocode lowcode UNITO
20° Convegno dell’ItAIS: Openwork & UNITO per la.

18 ottobre 2023Si è tenuto il 13 e il 14 ottobre, presso l’Università degli Studi di Torino,  il 20 ° convegno del Capitolo Italiano.