4 motivi per cui conviene passare ad un modello di Business a Servizi

Sempre più aziende al mondo, nei mercati e settori più disparati, stanno trasformando il proprio modello di business da vendita tradizionale a vendita a servizi. Per un Reseller o un VAR il cambio di approccio è determinante per aumentare la competitività sul mercato

Jamio Nuovo aggiornamento software PEC

Con la crescita continua dell'offerta tecnologica diventa determinante offrire maggiore varietà di prodotti e servizi ai propri clienti. Acquisisce dunque sempre più importanza la costruzione di asset strategici con fornitori e partner che racchiudano in un unico canone una moltitudine di servizi, per rispondere alle diverse esigenze dei tuoi clienti e generare una vasta offerta, con maggiore soddisfazione del cliente e conseguente incremento delle vendite.

Essere Reseller o VAR (Value Added Reseller) vuol dire far parte di un mercato sempre più duro da affrontare, che racchiude i propri margini di profitto in una fetta decisamente ristretta della vendita, costituita al 90% da vendite one shot di hardware o software e al 10% da  servizi di aggiuntivi (come assistenza, installazione etc), il tutto con margini di profitto che si aggirano mediamente attorno al 6%.
Il modello di business a servizi porta immediatamente i margini di profitto al 15% con canoni ricorrenti anno dopo anno, generando una crescita esponenziale.
Il modello a servizio rende la tua strategia di pricing più competitiva, abbattendo i costi iniziali d'investimento, alimentando un profitto ricorsivo (mensile o annuale), incrementando il ROI per i clienti  e aumentando così la forza di penetrazione del mercato.

 

La natura frastagliata del mercato software rende sempre più incerta la previsione dei margini di profitto. Le opportunità di grandi "vendite one-shot" sono sporadiche e difficilmente calcolabili.
Di contro scegliere un modello di business a servizi massimizza i ricavi potenziali creando contratti durevoli con entrate predefinite, erogando servizi di diversa natura. 
Tutto ciò genera flussi di pagamenti mensili o annuali certi, ricorrenti e prevedibili.

 

Un modello di business a servizio offre maggior valore per i clienti poichè racchiude  un ecosistema di servizi e funzionalità gestito in autonomia dal service provider. Ciò permette al VAR/Reseller di non preoccuparsi di tematiche puramente tecniche ma di concentrarsi sul proprio business e sul rapporto con il cliente.

 

LA VALUE PROPOSITION

La nostra sfida è quella di far crescere il tuo business, garantirti revenue costanti nel tempo,
ampliare i tuoi mercati,  dimezzare i tempi di realizzazione delle tue soluzioni.

Perchè il No-Code di Jamio?

1 minuto per farti diventare Partner del cambiamento

RESELLER

Program
  • Partner Kit
  • Formazione Base
  • Formazione Commerciale
  • Attività Co-Marketing
  • Supporto Sales
  • Sconti Riservati
  • Assistenza

VAR

Program
  • Partner Kit
  • Formazione Base
  • Formazione Commerciale
  • Attività Co-Marketing
  • Supporto Sales
  • Sconti Riservati
  • Assistenza
  • Formazione Progettisti

PARTNER PROGRAM


Il nostro programma è strutturato per ampliare le tue competenze, la tua offerta sul mercato e le opportunità di crescita del business. Scegli un partner affidabile, italiano  e con un know-how ventennale nella gestione dei processi su cloud.

IL PARTNER KIT        

DIVENTA PARTNER DEL CAMBIAMENTO

Compila il Form per richiedere maggiori approfondimenti

Piattaforma Cloud di BPM Jamio openwork

   RICHIEDI PIÚ INFO   

Scopri tutti i dettagli del programma Jamio Openwork riservato al Canale ICT


Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e Del Consiglio del 27 aprile 2016 sulla protezione dei dati (GDPR) autorizzo Openwork Srl al trattamento dei dati inseriti allo scopo di rispondere alla mia richiesta di informazioni e per ulteriori scopi marketing di Openwork come da privacy policy.